Categoria: Economia

News di economia

Gli italiani hanno vissuto AL DI SOTTO delle loro possibilità

di Massimo Bordin Uno dei vantaggi del mio lavoro è quello di girare spesso per le grandi città internazionali e di passarci anche diversi giorni, costretto a documentarmi e ad usare i servizi pubblici per risparmiare. Inoltre, caso vuole che alcune città ormai le abbia visitate più e più volte. […]

Una visione economica post-keynesiana

Dott.ssa Ilaria Bifarini, Lei è autrice del libro Inganni economici. Falsi miti di una scienza sociale: in che modo l’economia moderna ha snaturato se stessa? L’Economia come disciplina accademica nasce in età recente, nel 18° secolo, fino ad allora era stata trattata insieme all’etica e alla politica, come costola della filosofia pratica. Lo stesso Adam Smith, riconosciuto […]

La piramide rovesciata non regge. Il debito immenso di Stati, imprese e famiglie ora fa paura alle banche centrali

di Guido Salerno Aletta (16.10.2017) Doveva essere il decennio del riequilibrio, quello iniziato dopo la crisi della Lehman Brothers, ed invece è proseguito tutto come prima, molto peggio di prima. La crisi americana del 2008, così come quelle europee della Grecia nel 2010, della Spagna, dell’Irlanda e del Portogallo che si […]

Il piano Beveridge del 1942 che sembra scritto oggi

di Lucio Villari (28.01.2013) C’era una precisa intenzione politica nel fatto che tra le armi e l’equipaggiamento dell’Ottava Armata di Sua Maestà britannica e della Quinta Armata americana destinate allo sbarco in Sicilia nell’estate 1943, i reciproci uffici di informazione e di propaganda aggiungessero testi letterari e opuscoli politici. Gli […]

Il Financial Times delude nuovamente: Francesco Giavazzi sulla Grecia

di Karl Whelan Condividiamo questo articolo del 2015 dell’economista irlandese Karl Whelan il quale, scandalizzato, denuncia lo scadimento del Financial Times nel dare spazio ad economisti che esprimono opinioni al di fuori di ogni logica e del buon senso come l’italiano Francesco Giavazzi. Se l’economia deve essere una scienza umana […]