Categoria: Tecniche di manipolazione di massa

Impossibile uscire dalla gabbia se seguiamo le regole del padrone. Perché dobbiamo costruire una Nuova Economia ed una Nuova Società.

di Davide Gionco 01.08.2022 Diceva Sunt-Tzu, antico generale cinese, che scrisse “L’arte della guerra”: “Quando il nemico ti porta a combatterlo con le armi da lui scelte, a usare il linguaggio che lui ha inventato, a farti cercare soluzioni tra le regole che lui ha imposto, hai già perso tutte […]

Il nazismo non è più il male assoluto?

di Giovanni Lazzaretti 03.04.2022 Bipolarismo da tifosi e “guerra giusta” Ho chiuso la scorsa puntata affermando che non è possibile stare con Zelensky. Immediatamente scatta la reazione: «Allora stai con Putin!». E’ la malattia della Seconda Repubblica: il bipolarismo. Stai di qua, stai di là. Destra-Sinistra. Prodi-Berlusconi. Papa-Bush. SiVax-NoVax. Eccetera. […]

L’Ucraina, i moscerini e i cammelli

di Giovanni Lazzaretti Parliamo di Burisma Confondo spesso quei due, Biden e Kerry, forse perché i loro figli sono stati soci in affari. Hunter Biden (figlio di Biden) e Christopher Heinz (figlio della moglie di Kerry) avevano fondato Rosemont Seneca Partners, una società di fondi d’investimento, assieme all’uomo d’affari Devon […]

Se per Zan il “cambio sesso” dei minori è «un diritto umano»

di Giuliano Guzzo 09.07.2021 Signori, badate che ormai qui non c’è più nulla da immaginare, da ipotizzare, da supporre a suon di complottismi o dietrologie. Basta semplicemente guardarsi il video in cui, dialogando con Fedez, l’onorevole Alessandro Zan spiega chiaramente cosa sia l’identità di genere che campeggia all’articolo 1 della nota “legge di […]

Il paradosso della democrazia. Troppa democrazia ci rende schiavi?

di Davide Gionco 02.05.2022 Il paradosso della tolleranza di Popper Il filosofo Karl Popper (1902-1994) propose nel 1945 all’attenzione dei suoi lettori (libro “La società aperta e i suoi nemici“) il paradosso della tolleranza. Secondo Popper una società tollerante, che accetta la diversità e la libertà di opinione, non può […]

Nelle mani degli sceneggiatori

di Giovanni Lazzaretti 15.02.2022 Dico una banalità: viviamo immersi in una narrazione continua. Volendo occuparci di fatti lontani, oppure di fatti vicini che richiederebbero un faticoso esame di dati, ci rassegniamo a farceli narrare. Il narratore può essere un giornalista onesto che cerca di braccare la verità da vicino. Può […]

Privacy, le preoccupazioni e i timori dei consumatori

di Paolo Berro La parola “privacy” è nella mente di tutti, al giorno d’oggi. Anche “Big Tech” (le “big five” statunitensi: Apple, Microsoft, Amazon, Alphabet-Google e Facebook, che occupano le prime cinque posizioni nella classifica mondiale per capitalizzazione) ci sta entrando. Più di recente Apple si è unita al movimento per la privacy degli utenti con […]

La pubblicità, più che a spingere un prodotto, promuove una società

di Martino Loiacono 06.07.2021 Una comunicazione che mira a trasmettere valori e visioni del mondo più che la qualità del prodotto. Quello che negli Stati Uniti viene definito woke capitalism è un fenomeno in rapida ascesa che sta modificando le modalità con le quali, fino a non troppo tempo fa, […]

Imperialismo immaginario e imperialismo reale

di Giovanni Lazzaretti 26.03.2022 L’analisi dei “19 conflitti” che dovevano farci pensare a una Russia guerrafondaia nei suoi 30 anni di vita, rivelano una realtà ben diversa: la Russia ha sostanzialmente combattuto per avere una protezione minima di “cuscinetti” attorno alla sua realtà di “grande potenza poco armata” (1). Ha […]