Categoria: Tecniche di manipolazione di massa

I 4 gradi della sovversione ideologica

L’ex KGB Yuri Bezmenov fuggita in Occidente raccontò nel 1984 la strategia utilizzata dall’URSS per imporre l’ideologia marxista nei paesi occidentali. E’ probabilmente qualcosa di molto simile a quanto è avvenuto nella nostra società con l’imposizione dell’ideologia neoliberista, che mette al centro il meccanismo della rendita finanziaria, calpestando la persona, […]

Leadership e Smart Power: il segreto dei potenti

di Michele Putrino Leadership, Hard Power e Soft Power  Coloro che si trovano in una posizione di comando normalmente applicano uno di questi due metodi per esercitare la propria leadership: • o fanno capire – seppure in modo indiretto – che se non si obbedisce alle loro direttive si subiranno delle pesanti conseguenze (metodo […]

Urgente è cambiare il modello economico. La salvaguardia del pianeta verrà poi da sè.

di Davide Gionco Chissà perché nel giro di pochi giorni tutti i giornali e i telegiornali, e di consenguenza anche la gente sui social media (che dai primi dipendono) hanno iniziato a parlare di ambiente. La cosa è molto sospetta. La prima cosa che viene da chiedermi è quali siano […]

L’efficienza privata ha portato alla fine del Totocalcio ed alla devastazione dei giochi d’azzardo.

di Giovanni Lazzaretti Il governo giallo-verde ha chiuso il Totocalcio, consegnandolo alla storia. Ma nessun libro di storia potrà mai cogliere l’essenza del Totocalcio, a meno che non sia scritto da un poeta. Immaginate un mondo senza telefoni, Internet, calcolatori: una vita fatta solo da relazioni personali. A una certa […]

La vera ragione per cui i globalisti sono così ossessionati dall’intelligenza artificiale

Le radici dell’attuale pervasività di concetti come Intelligenza Artificiale, Singularity e transumanismo non sono, come si può chiaramente intuire, solo economiche. In effetti, è anche abbastanza incerto che questi fenomeni, seppure presentati come ineluttabili, possano in qualsiasi modo apportare benefici all’economia  o al benessere generale dell’umanità. E allora perché tante risorse […]

La fiducia, il concetto economico più manipolato che ci sia

di Davide Gionco Certamente la fiducia è qualcosa di fondamentale nella nostra vita. Senza fiducia negli altri non potremmo camminare tranquillamente per strada (potrebbero investirci o spararci), non potremmo sederci a tavola per mangiare (potrebbero avvelenarci) e neppure usare lo smartphone per leggere questo articolo (potrebbe esplodere!). Siamo esseri sociali […]

LA POVERTÀ DELLA MUSICA MODERNA: SPECCHIO FEDELE DELLA POLITICA

fonte immagine PxHere   Libertà e democrazia passano necessariamente dalla cultura e dall’arte   La pensata della Lega sulle quote di “musica italiana” che andrebbero trasmesse in radio è l’ultima trovata elettoral-populista di una politica interessata alla continua distrazione dai problemi fondamentali della nostra democrazia e del vivere quotidiano. Problemi […]

Dopo cani e gatti, a quando il permesso retribuito per riparare il frigo?

di Massimo Bordin Con finto entusiasmo, un telegiornale nazionale ci fa sapere che un’azienda privata concede ai propri dipendenti permessi retribuiti per curare gli animali domestici. “E’ amore” conclude il servizio, con tanto di cagnolino petaloso che corre libero nel parco. Posto che l’azienda non fa alcuna concessione, visto che […]

L’ingegneria del consenso: Edward Bernays e l’invenzione della propaganda

di Emanuele La Gatta Edward Bernays fu considerato dal giornale Life come uno dei cento americani più influenti del ventesimo secolo. Questo articolo riguarda la biografia di Bernays ed analizza alcune delle sue teorie e tecniche relative alle Pubbliche Relazioni. Partendo dallo studio degli individui, dei gruppi sociali e delle […]

Le innovazioni digitali riducono la nostra libertà. Quindi gli spazi di Democrazia

Condividiamo con voi questo articolo pubblicato ieri, 16 gennaio 2019, sul sito internet http://ilpedante.org/post/demenza-artificiale-parte-i-fenomenologia-e-progresso I modi e le forzature con cui ci vengono imposte delle innovazioni tecnologiche, di cui faremmo volentieri a meno, diventano in realtà degli strumenti di dominio di pochi su molti. E’ qualcosa che riduce la sovranità […]