Categoria: Tecniche di manipolazione di massa

La scarsa produttività italiana e i caffè al bar

di Stefano Sanna Non siamo produttivi! Questa frase riecheggia spesso nei commenti di alcuni economisti e opinionisti. Ma cos’è la produttività e soprattutto qual è la sua incidenza rispetto all’attuale crisi? Prendiamo due bar, il “Bar dello Sport” e lo “Splendor Bar”. Nel primo lavora Piero, nel secondo Paolo. Ogni […]

L’omofobia? Non c’entra nulla con il rispetto per gli omosessuali: è solo un trucco per limitare la libertà di espressione (di tutti)

di Alessandro Benigni 16.01.2017 Breve storia di uno psicoreato: l’omofobia da invenzione terminologica ad etichetta discriminatoria L’omofobo è il nemico. Come abbiamo fatto a lasciarci ingannare in questo modo? Da quando il termine “omofobia” è stato introdotto su larga scala, entrando nel linguaggio comune, le cose si sono via via fatte […]

Chi sono coloro che stanno istituzionalizzando l’ideologia transgender?

di Jennifer Bilek 20 Febbraio 2018 Uomini bianchi eccezionalmente ricchi, che investono in società biomediche, stanno finanziando una miriade di organizzazioni transgender, la cui agenda frutterà loro soldi a palate. Da attivista ambientalista, che fu bandita dal parlare in un luogo pubblico nel 2013 dagli attivisti transgnder, sono rimasta incuriosita […]

YouTube rischia forti sanzioni, dopo avere illegalmente raccolto dati sui bambini

Vogliamo condividere con voi questa inquietante vicenda di YouTube che ha spiato illegalmente i bambini che guardavano i suoi video, per farne nu profilo commerciale e renderli destinatari di messaggi pubblicitari mirati. Se ne è parlato poco su tv e giornali, come spesso accade quando certe notizie coinvolgono imprese fra […]

Carola e la lente d’ingrandimento: la disinformazione a servizio dei poteri forti.

di Giovanni Lazzaretti Quando nel febbraio 2011 iniziò la rivolta in Libia i TG mostravano le immagini di fosse comuni e annunciavano 10.000 morti e 50.000 feriti, colpiti da Gheddafi che bombardava la folla. E io ci credevo. Un giorno, però, una signora su Internet scrisse così: «Sentite, io non […]

Se non siamo capaci a liberarci dagli schemi mentali che ci hanno imposto, resteremo schiavi e moriremo da schiavi

L’aquila e le galline. Un uomo trovò un uovo d’aquila e lo mise nel nido di una chioccia. L’uovo si schiuse contemporaneamente a quelle della covata e l’aquilotto crebbe insieme ai pulcini. Per tutta la vita l’aquila fece quel che facevano i polli del cortile, pensando di essere uno di […]

Walter Lippmann e lo stereotipo: Il mondo esterno e le immagini nelle nostre menti

Il punto di partenza per la nostra inchiesta sulla immaginazione sociologica è la teoria dello stereotipo di Walter Lippmann. Questa ci introduce nel pensiero riguardo alla percezione e a ciò che influenza e conforma questo processo. Nello specifico come ciò in cui crediamo essere un “autentico messaggero” è in realtà in […]

I persuasori occulti (Vance Packard)

Vance Packard, giornalista e studioso americano, nel suo libro I persuasori occulti aveva fatto luce sul mondo segreto della pubblicità prendendo in esame un aspetto della vita americana che l’autore definiva esotico. La nostra esistenza quotidiana è sottoposta a continue manipolazioni di cui non ci rendiamo conto. Con approcci scippati direttamente dalle scienze […]

La gerarchia dei bisogni secondo Abraham Maslow

Quando assistiamo ad uno spot pubblicitario, ma anche alle comunicazioni di personaggi politici o persino quando, nei casi della vita, ci troviamo a dover fare delle scelte. Quale parte di noi viene interpellata? Quali sono le argomentazioni che motivano le nostre decisioni? Abraham Maslow è stato uno dei maggiori psicologi […]