Categoria: Tecniche di manipolazione di massa

La “tamponite acuta”

di Giovanni Lazzaretti Aggancio alla puntata precedente Nella terza puntata siamo arrivati a concludere la prima fase dell’epidemia. Indico il 2 giugno 2020 come data convenzionale di conclusione della prima fase: è la data delle riaperture, che tanta angoscia aveva portato a intellettuali dalle vedute limitate. Nonostante avessero davanti le […]

La guerra delle banane del 1954. Complotto o convergenza di interessi?

di Davide Gionco La United Fruit Company (oggi diventata Chiquita), multinazionale americana operante nel commercio della frutta, possedeva da decenni importanti piantagioni di banane in Guatemala, stato dell’America centrale. La UFCO tutelava i propri interessi esercitando una forte influenza sul potere politico locale, costituito da dittatori militari accondiscendenti che si […]

Il mito di Cassandra e il disprezzo dei profeti

di Davide Gionco 07.08.2021 Secondo il racconto di Omero (Iliade, Libro XIII) Cassandra era la più bella delle figlie di Priamo, re di Troia. Cassandra aveva ricevuto dal dio Apollo il dono della profezia, il dono di prevedere il futuro.  Una volta ricevuto il suo dono, Cassandra avrebbe rifiutato di […]

L’intelligenza artificiale ed il blocco del canale Youtube dello scacchista Antonio Radic

di Enrica Perucchietti Guai per gli scacchisti su YouTube: “bianco” e “nero” sono parole proibite. Il 28 giugno scorso YouTube aveva bloccato l’account di Antonio Radic, meglio noto come Agadmator, per contenuti offensivi. Il blocco della scorsa estate è durato solo 24 ore ma YouTube non ha fornito spiegazioni in merito […]

Così l’Unione Europea strumentalizza gli LGBTQI+ ungheresi

di Thierry Meyssan 20.06.2021 Tutti sono concordi: le discriminazioni legali devono finire. Ma alcuni europei ne accusano altri di volerne istituire. È quanto sta facendo Bruxelles nei confronti dell’Ungheria. Ma indagando più a fondo si scopre che l’argomentazione della UE è disonesta e nasconde interessi inconfessabili. Il 15 giugno il parlamento […]

Piccola storia della pandemia, 2a puntata – La trappola

di Giovanni Lazzaretti Abbiamo visto nella prima puntata come il “paziente 1” del 20 febbraio sia stato semplicemente il “paziente 1 mediatico”, che ha dato il via all’esplosione dell’epidemia. L’esplosione dei numeri non è però avvenuta a sua opera: il 12 marzo si superano i 1000 morti, con 1’153 in […]

Piccola storia della pandemia, 1a puntata – Dal virus del 2015 al “paziente 1” mediatico

di Giovanni Lazzaretti Sono già uscite diverse ricostruzioni delle vicende pandemiche, più o meno autorevoli. Tutte si basano, ovviamente, su documenti riservati, solidi e inusuali per il pubblico: senza questi è difficile pubblicare un libro vendibile. In questi sedici mesi ho scritto sul covid molti articoli di molte pagine, ma […]