Autore: Davide Gionco

I sindacati, l’Europa, il lavoro e il diritto di sciopero

di Davide Gionco 14.06.2019 Oggi i sindacati FIOM-CGIL, FIM-CISL e UILM-UIL, hanno organizzato uno sciopero dei metalmeccanici, con 80-280 mila persone nelle varie piazze d’Italia, per chiedere al governo ed alle imprese di mettere al centro il lavoro, gli investimenti industriali e i salari. Una discreta adesione, anche perché è […]

Il perseguimento dell’obiettivo di bilancio a medio termine di un saldo prossimo al pareggio o positivo contribuisce a creare condizioni favorevoli alla stabilità dei prezzi e ad una crescita vigorosa, sostenibile e promotrice di occupazione in tutti gli Stati membri?

di Davide Gionco I giornali e gli elettori-tifosi contro l’attuale governo gongolano alla notizia della lettere di richiamo inviata al governo dalla Commissione Europea, che chiede al governo italiano spiegazioni sul mancato rispetto dei criteri stabiliti nel 2018 per la “riduzione del debito”. Una prima osservazione: a livello macro-economico l’attuale […]

Chi votare e non votare alle prossime elezioni europee. La lezione di ignoranza in economia di Emma Bonino di Più Europa.

di Davide Gionco Per fortuna nelle ultime elezioni politiche il partito “Più Europa” prese solo il 2,55% alla Camera e il 2,36% al Senato. Diciamo “per fortuna”, perché se mai il governo del paese avesse attuato la “geniale” soluzione di Emma Bonino al (supposto) problema del debito pubblico gli effetti […]

Chi paga i dazi di Trump? La Cina, gli altri esportatori o i consumatori americani?

di Rajesh Kumar Singh 06.05.2019 Abbiamo tradotto questo articolo comparso nellq sezione “World News” del sito www.reuters.com. L’articolo corregge delle dichiarazioni di Donald Trump, secondo il quale sarebbe la Cina a pagare i dazi imposti dagli USA sui loro prodotti. La realtà, ovviamente, è che i dazi in parte verranno […]