Tag: costituzione

DA SARDINE A SQUALI IL PASSO È BREVE

Mentre la politica alternativa continua a dividersi…   È incredibile la dabbenaggine indotta dal sistema “politica-spettacolo” italiano formato da media e dai vari “campioni” destra/sinistra. La narrazione surreale del “risveglio civico” che sarebbe rappresentato dalle “sardine” rasenta comunque il “sublime”. Perché? Presto detto: il nostro è un Paese che da […]

LIBERIAMO L’ITALIA: I MIEI AUSPICI PER L’INIZIO DI UN PERCORSO

Dopo la bella partecipazione alla manifestazione di Roma del 12 ottobre che dava corso a questo appello nazionale, il comitato promotore di “Liberiamo l’Italia”  ufficializzava l’inizio del processo costituente convocando un’assemblea  per questo 7 dicembre con lo scopo di consolidare l’omonimo movimento politico democratico con questa bozza di manifesto politico, […]

VINCOLO DI MANDATO & ALTRE DISTRAZIONI…

fonte immagine: Wikipedia   Dobbiamo smascherare tutte le manovre del sistema   La nostra democrazia e lo stesso Stato di diritto versano in condizioni assai gravi, dato che la sovranità popolare sancita dalla Costituzione repubblicana sta cedendo sempre più spazio a determinazioni che niente hanno a che fare con gli […]

CONTE NON CONTA, IL PAESE ANCOR MENO!

fonte immagine: Wikimedia Commons   Quando si capirà la necessità di un partito completamente diverso?   La mediocre e compiacente intervista a Conte dalla festa del Fatto Quotidiano, della quale seguivo più o meno distrattamente un resoconto tg (mi sembra RaiNews 24) mentre ero impegnato a fare una lauta carbonara […]

I DIRITTI UMANI E LO STATO DELLA CIVILTÀ Articolo 25. Lavoro, dignità e protezione sociale per tutti

Stiamo accettando da troppo tempo un mondo a misura delle corporazioni   Ciao, eccoci a commentare uno degli articoli della Dichiarazione Universale dei diritti dell’uomo che sono oggi sempre meno attuati. Il seguente articolo riassume, se vogliamo, i cosiddetti “diritti sociali”, quella parte di diritti che, come affermavo nell’articolo di […]

GUAI A TOCCARE I GOVERNATORI “ELETTI” DELLE BANCHE CENTRALI

Si rischia di innervosire il sistema privato che governa sopra la politica   I modi con cui i media principali trattano ogni cosa che “odori” di “sovranismo” sono quanto di più scorretto giornalisticamente e politicamente, anche al limite della supponenza, come accade per due articoli che qui segnalo. Stessa sorte […]