In Primo Piano

16 Gennaio 2020

Guido Grossi: Da cosa dobbiamo liberare l’Italia

Guido Grossi ci presenta in una intervista a “Crescere informandosi” i veri problemi da cui deve liberarsi l’Italia. Video    

I Nostri Articoli

15 Gennaio 2020

A Dunkerque, in Francia, i mezzi pubblici gratuiti sono stati un successo da tutti i punti di vista

di Davide Gionco Il 31 agosto 2018 l’agglomerato urbano di 17 comuni intorno alla città di Dunkerque, nel nord della Francia, che comprende circa 200’000 abitanti, ha reso totalmente gratuito l’uso dei mezzi pubblici. La misura è stata accompagnata da un potenziamento del servizio, ridisegnando le tratte, acquistando 40 nuovi
14 Gennaio 2020

Dall’economia di guerra ad un’economia di pace

di Francesco Cappello Al tradizionale conflitto tra lavoratori e proprietari dell’azienda si è aggiunto oggi quello più generale tra debitori e creditori. Alla categoria dei debitori appartengono non solo famiglie e imprese ma interi popoli e le loro organizzazioni statali. Sullo sfondo il conflitto tra micro e macro: microimprese e
13 Gennaio 2020

Esuberi & rottamazioni …che fare? (seconda parte)

di Francesco Cappello Che fare? Non è il lavoro che manca. Verso una economia postcapitalista Accanto ai reali vincoli economici di cui sopra (vedi articolo precedente), luoghi comuni assai diffusi attribuiscono la mancanza di lavoro a tutta una serie di fattori. Il lavoro mancherebbe perché: l’automazione dei processi produttivi incorporando
11 Gennaio 2020

L’ambiente ed il principio di precauzione: vivere con responsabilità sull’unico pianeta che abbiamo

di Davide Gionco Da un po’ di anni siamo sottoposti ad una martellante campagna “green” che intende porci di fronte all’emergenza del cambiamento climatico in corso, facendoci sentire tutti colpevoli per l’eccesso di emissioni di CO2 in ambiente, mentre nello stesso tempo la maggior parte dei governi del mondo fa
8 Gennaio 2020

La Pira ed i 44 miliardi di debiti

di Paride Lupo Lo stato non è una famiglia, il bilancio delle amministrazioni pubbliche è l’esatto opposto di quello di un soggetto privato, perché i soldi spesi, anche se facendo debito, rappresentano un reddito per coloro che, lavorando, li hanno percepiti. Questo concetto, apparentemente controintuitivo, era ben chiaro a Giorgio
7 Gennaio 2020

Iran e Iraq – Nuovo fronte contro il comune nemico statunitense all’ombra di Russia e Cina?

di Francesco Cappello In quest’area sta avvenendo parte dello scontro tra il vecchio ordine mondiale fondato sulla egemonia imperiale degli USA e la supremazia del dollaro, imposti al mondo dalla fine dell’ultima grande guerra, e il nuovo ordine di cui sono protagonisti principali Russia e Cina, che non intendono più

Consigliati da noi

16 Gennaio 2020

Guido Grossi: Da cosa dobbiamo liberare l’Italia

Guido Grossi ci presenta in una intervista a “Crescere informandosi” i veri problemi da cui deve liberarsi l’Italia. Video    
11 Gennaio 2020

Lo Stato privato. Le privatizzazioni selvagge di Prodi e D’Alema

La crisi economica scoppiata nel biennio 2006-2008 ha messo in luce le debolezze del Sistema-Italia e la capacità delle Istituzioni di far fronte all’indebolimento economico della classe media, ormai pressoché scomparsa. La crisi ha rappresentato la batosta finale, ma i presupposti c’erano ed erano sotto gli occhi di tutti: le privatizzazioni.
8 Gennaio 2020

La Svezia ha posto fine ai tassi negativi. Quanto sono costati alla Germania?

di Fabio Lugano Lo scorso giovedì la Banca Centrale Svedese ha interrotto il proprio esperimento con i tassi negativi, introducendo un aumento di 0,25% e riportandoli a zero. La politica monetaria non è  cambiato per una modifica nelle condizioni economiche: la crescita è sempre di poco superiore all’1% su base
7 Gennaio 2020

Quando i Benetton acquisirono a debito Autostrade con l’avallo di Prodi, Draghi e D’Alema

di Giuseppe Oddo Un affare d’oro realizzato dalla famiglia Benetton durante il governo D’Alema. L’acquisizione della società Autostrade dal gruppo Iri, tornata tristemente d’attualità dopo il crollo del ponte “Morandi” a Genova il 14 agosto 2018, è stata l’operazione più lucrosa mai realizzata da Edizione, la cassaforte finanziaria della famiglia imprenditoriale di
6 Gennaio 2020

Alessandro Barbero: “Non sono sicuro che l’Unione Europea sia democratica”. Il Parlamento non conta niente.

Lo scorso 12 dicembre 2019, presso il Teatro Asoli di Correggio (RE) vi è stato l’evento in cui il giornalista Massimo Bernardini ha dialogato con il famoso storico medievalista Alessandro Barbero. Abbiamo trascritto per voi i dialoghi del dibattito, nel quale Barbero ha espresso tutte le sue critiche nei confronti
5 Gennaio 2020

Ucraina: il liberismo che avanza

12 Dicembre 2019 Oggi, i sindacati ucraini si trovano ad affrontare molte sfide legate alla riduzione del sostegno statale a certi settori dell’economia, ai cambiamenti radicali nell’approccio al suo sviluppo, alla liberalizzazione su vasta scala della legislazione sul lavoro, al collasso della sfera sociale, all’insufficiente finanziamento dell’intero settore pubblico, compresi

Video Consigliati