Categoria: Cultura

Commenti sui media mainstream e sulla cultura che creano

L’economia comportamentale: da Keynes alla “prospect theory”

di Ilaria Bifarini Con la scuola neoclassica prende forma il concetto di homo oeconomicus, inteso come quell’agente che, avendo a disposizione una perfetta informazione e possedendo un sistema completo di preferenze, è in grado di scegliere autonomamente gli strumenti migliori per conseguire i propri interessi. Rivoluzionaria sarà sotto tale aspetto la […]

Pietro Ratto: Analisi, idee e riflessioni per una informazione libera.

di Enrico Sanna 10.10.2019 Scrivo questa introduzione all’intervista che ho fatto al professor Pietro Ratto pensando ai bambini, ai ragazzini. Gli eredi del mondo di domani intanto crescono immersi in un ambiente fasullo, cattivo, spregiudicato, il quale insegna e trasmette loro modelli educativi scellerati e folli. Gli esempi da emulare […]

L’errore fondamentale dell’internazionalismo di sinistra

di Thomas Fazi 09.10.2019 Un giornalista mi ha chiesto se ritengo che la debolezza della sinistra odierna risieda nel fatto che il capitale globalizzato, in particolare quello finanziario, è stato molto più rapido ad internazionalizzarsi rispetto al movimento operaio e popolare dei paesi avanzati. No, nel senso che era inevitabile […]

C’ERA UNA VOLTA… LA MERAVIGLIA DEL CINEMA

fonte immagine: Wiki   Dei problemi… di alcuni critici   La relazione creatore-fruitore nell’arte è centrale: la complessa comunicazione che instauriamo con un soggetto non alla nostra portata, come ad esempio un autore di un disco mentre lo ascoltiamo, di un libro mentre lo leggiamo o di un film ha […]

Le tecniche della nonviolenza per un nuovo modo di affrontare i conflitti. Politici e non.

di Davide Gionco 18.09.2019 L’esistenza di confliti è una cosa del tutto naturale, sia tra persone, sia fra gruppi di persone. Troppo spesso questi conflitti sono mal gestiti, concludendosi con la vittoria di una parte e l’umiliazione dell’altra. Questo tipo di soluzioni apre la strada ad un ulteriore inasprimento dei […]

Il pericolo dell’obbedienza acritica: L’esperimento di Milgram e la spiegazione scientifica del male

di Carlo Affatigato 24.10.2018 L’essere umano tende ad avere limiti morali molto blandi nel momento in cui esiste un’autorità a dargli ordini per le azioni che compie.   Negli anni ’60 l’Europa era ancora sotto l’effetto dello shock di cosa il regime nazista era stato capace di fare. La condanna […]

L’omofobia? Non c’entra nulla con il rispetto per gli omosessuali: è solo un trucco per limitare la libertà di espressione (di tutti)

di Alessandro Benigni 16.01.2017 Breve storia di uno psicoreato: l’omofobia da invenzione terminologica ad etichetta discriminatoria L’omofobo è il nemico. Come abbiamo fatto a lasciarci ingannare in questo modo? Da quando il termine “omofobia” è stato introdotto su larga scala, entrando nel linguaggio comune, le cose si sono via via fatte […]