Tag: tecnocrazia

TEOSCIENZA: RIMPIANGEREMO LA TEOCRAZIA?

Il “credo” dell’era moderna ci prepara al nuovo sacramento: distanziamento sociale e dalle nostre coscienze   Senza scomodarci troppo, andiamo su Wikipedia. La teocrazia (dal greco θεός (theós): dio e κράτος (kràtos): potere) è la forma di governo secondo cui la gestione delle attività religiose e quelle governative laiche, coincidono. Spesso la religione nella teocrazia diventa mero strumento […]

CORONAVIRUS, IN UNA SOCIETÀ GESTITA DALLA FINANZA CON I MEDIA ANSIOGENI DELLE CORPORAZIONI PRIVATE

Finché la società civile non acquisirà consapevolezza politica saremo alla mercé dei molti virus corporativi La drammatica intervista al medico dell’ospedale di Bergamo, sul Corriere della Sera di oggi, mostra le carenze del nostro sistema socio-politico, caratterizzato da un livello di contraddizioni interne ormai al limite. In sostanza, il problema […]

DA SARDINE A SQUALI IL PASSO È BREVE

Mentre la politica alternativa continua a dividersi…   È incredibile la dabbenaggine indotta dal sistema “politica-spettacolo” italiano formato da media e dai vari “campioni” destra/sinistra. La narrazione surreale del “risveglio civico” che sarebbe rappresentato dalle “sardine” rasenta comunque il “sublime”. Perché? Presto detto: il nostro è un Paese che da […]

DIRITTI UMANI: PUNTO DI EQUILIBRIO FRA LIBERISMO E COLLETTIVISMO

Usciamo dalle ideologie per un futuro a misura d’uomo   Il presente articolo nasce a sua volta dalla lettura di questo, tratto dal sito dell’interessante collettivo “AlterLab”. Un’analisi in gran parte condivisibile che però, a mio parere, contiene vari spunti su cui riflettere. Penso sia assolutamente giusto parlare di “liberalismo […]

POLITICA E DIRITTI UMANI: NIENTE DI BUONO DALLE IDEOLOGIE

Dobbiamo capire per cosa valga la pena lottare   Ho sempre affermato la necessità di una nuova stagione politica sganciata dalle ideologie novecentesche, una politica finalmente in grado di liberarsi, di “librarsi” sui molteplici condizionamenti di interesse ove impossibili da far convivere, per rinnovare lo spirito del suo stesso nome, […]

LA POVERTÀ DELLA MUSICA MODERNA: SPECCHIO FEDELE DELLA POLITICA

Libertà e democrazia passano necessariamente dalla cultura e dall’arte   La pensata della Lega sulle quote di “musica italiana” che andrebbero trasmesse in radio è l’ultima trovata elettoral-populista di una politica interessata alla continua distrazione dai problemi fondamentali della nostra democrazia e del vivere quotidiano. Problemi che, ricordo in sintesi, […]