Category: Sempre attuali

La terminologia della finanza pubblica falsa la comprensione della realtà

di Marco Cattaneo Come spiega qui molto bene Stephanie Kelton, definire “deficit” l’eccesso di spesa pubblica rispetto alle tasse è, per un paese che emette la propria moneta, completamente fuorviante. Si ha un “deficit” quando si è carenti di qualcosa. Come si può essere carenti di una cosa – la moneta nazionale fiat – […]

Giuseppe Conte e la dialettica servo-padrone

di Massimo Bordin “Sputiamo su Hegel”. Dicevano così le femministe negli anni Settanta, contribuendo con questa ennesima scemenza ad un declino che dura tutt’ora. L’odio verso il pensatore tedesco va senz’altro contestualizzato in una più ampia critica al libero pensiero, ma ciò che lascia comunque esterrefatti è la sottovalutazione post-68ina […]

CREDERE DI ESSERE MACCHINE CI ESPONE ALLA TECNOCRAZIA

festivalfilosofia 2020

Se la filosofia non si risveglia dal letargo materialista non riusciremo ad evitare la distopia delle macchine   L’appuntamento annuale italiano con la filosofia, esattamente Festivalfilosofia 2020, è dedicato al tema “macchine”: una profonda riflessione su un termine a cavallo tra intelligenza umana e artificiale. Ce ne da conto il […]

Anche i Mapuche contro i Benetton

Un conflitto tra narrazioni discordanti Nell’agosto 2002, Atilio Curiñanco e Rosa Nahuelquir, indigeni mapuche (una popolazione amerinda stanziata tra Cile e Argentina), decidono di occupare e coltivare un appezzamento di circa 500 ettari, rivendicando i diritti ancestrali che il proprio popolo vantava da tempo immemorabile su quelle terre –appoggiandosi però […]

Niente sovranità economica senza quella politica

di Manlio Dinucci Un nuovo Piano Marshall per l’Italia? i discute attualmente su quanti e quali finanziamenti l’Italia riceverà dall’Unione europea e a quali condizioni. Da Bruxelles arrivano messaggi tranquillizzanti. Ma poiché tali finanziamenti saranno forniti per la maggior parte sotto forma di prestiti, diversi economisti avvertono che c’è il […]

Socrate: “Io so di non sapere”. Come liberarci dalla (nostra) ignoranza.

Il grande filosofo Socrate aveva compreso che la differenza fra persone ignoranti e persone colte non sta tanto nelle conoscenze che pensano di avere, ma sta nell’atteggiamento verso la conoscenza. Il mondo è sempre più complesso di quanto lo possiamo comprendere e vi sono sempre conoscenze che ci sfuggono, vi […]

Gli insegnamenti di Friedman e della Thatcher ai liberisti italiani

di Massimo Bordin Ok, con i “se” e con i “ma” non si fa la storia. Però l’economista Milton Friedman e il primo ministro britannico Margareth Thatcher – gli idoli totemici dei liberisti italiani – sull’ipotesi di un’unione monetaria e sull’euro erano stati molto chiari prima di morire: “no, no, no“. C’è persino il […]