Autore: Davide Gionco

La sentenza sulla nave Amistad e la fine dello schiavismo negli USA

di Davide Gionco I problemi politici non si possono risolvere con le sentenze giudiziarie e gli USA dovettero attendere fino al 19 luglio 1862, con Abraham Lincoln, l’atto formale che vietava la schiavitù su tutto il territorio federale. Tuttaviaa volte ci sono sentenze giudiziarie che, richiamandosi ai principi della Costituzione, […]

Quando i sindacalisti avevano davvero a cuore i lavoratori: Don Bosco e il primo contratto di apprendistato

di Davide Gionco Forse a pochi è noto come il primo contratto di lavoro “sindacale” stipulato in Italia, nel 1852, fu scritto grazie alla intermediazione di san Giovanni Bosco, il fondatore dei salesiani, il quale si premurò di tutelare anche legalmente i diritti e doveri di un ragazzo di Mondovì […]

Il problema dell’immigrazione: il bene va fatto bene. Senza un cambio del paradigma economico, non ci sarà soluzione

di Davide Gionco Anni fa, quando facevo volontariato presso un’associazione impegnata nel recupero di tossicodipendenti, sentivo raccontare dai ragazzi della comunità delle storie fra loro molto simili. Quei ragazzi, quando si trovavano nel turbine della droga, restavano fuori casa ore ed ore. Giorni. Con i loro “amici del giro”. Ecco […]

Malthusianesimo: la radice vitale del neoliberismo e del globalismo

di Enzo Pennetta Esiste un’ideologia di cui non si parla perché si è travestita da “realtà oggettiva”, si tratta del malthusianesimo. Ed è alla base del pensiero neoliberista e globalista. Le dichiarazioni di Yves Cochet riportano la questione all’attenzione. Ho cominciato a parlare di argomenti inerenti alla dottrina malthusiana (a sua volta […]

IL GIORNALE CHE TUTTI ASPETTAVAMO, E’ ARRIVATO. – LA NUOVA RIVISTA “SOVRANITA’ POPOLARE”

di Davide Gionco Quanti di noi non ne possono più di una informazione di bassa qualità, appiattita sul pensiero unico dominante, asservita alle posizioni dei partiti e soprattutto dei poteri finanziari? Abbiamo più di 5 milioni di poveri, milioni di disoccupati, una immigrazione che crea nuovi problemi e che crea […]

Chi per il Tesoro mette all’asta i titoli di stato è davvero un pessimo commerciante. Si potrebbe fare molto di meglio!

di Davide Gionco Supponiamo che Pierino debba mettere all’asta 10 rare sterline d’oro del 1819, ricevute in eredità dallo zio d’America. All’asta si presentano 10 partecipanti: 2 offrono di acquistare ciascuno 1 sterlina a 600 euro 4 offrono di acquistarle ciascuno 1 sterlina a 500 euro 3 offrono di acquistarle […]