Siamo in regime di dominazione monetaria, non di bilancio

di Guido Grossi

Ieri il governatore della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, ha dichiarato che “La BCE non si piegherà a Roma”

http://www.adnkronos.com/soldi/economia/2018/10/25/bce-lascia-tassi-invariati

ADNKRONOS virgoletta le parole di Draghi che dice:

“siamo in un regime di dominanza monetaria” non di bilancio.

le parole “non di bilancio” in realtà, nell’articolo non sono virgolettate, quindi non so se siano o meno parole di Draghi

due cose sono comunque certe:

1) questo concetto della “dominanza monetaria” dovrebbe far riflettere. Aver costruito l’Europa istituzionale attorno alla stabilità della moneta, che viene messa al di sopra delle responsabilità della politica, delle politiche per l’occupazione e della solidarietà, è follia allo stato puro:

un regalo pericolosissimo fatto ai ricchi creditori di tutto il mondo

D’altronde, in un sistema che i soldi li crea dal nulla, e grazie all’art 123 del Trattato dell’Unione Europea li può distribuire solo alle banche, che nel frattempo sono diventate private e sopra nazionali, devo ammettere che è comprensibile che si siano preoccupati di creare artificiosamente il valore di quella moneta rendendola scarsa nei circuiti di economia reale e facendo in modo che non potesse arrivare agli Stati…

sai, quelli sono spendaccioni!

2) di bilanci non se ne dovrebbero occupare, questi banchieri centrali

ma forse sono io che sono confuso:

non vi sembra che ci mettano il loro naso fin troppo in profondità?

– scrivendo lettere, a volte (come quella del 2011) che di politiche di bilancio si occupano in maniera illegittima ed inopportuna

– lasciando dichiarazioni oserei dire “di parte politica”

– e preparando le “OMT”

Ecco, che cosa sono le OMT?

Abbiamo appena fatto in tempo a capire cos’è lo spread, e subito arriva un’altra parolina, di quelle che non dobbiamo capire, ma che ci sconvolgono la vita

acronimo inglese per: Outright Monetary Transaction

in soldoni: noi vi compriamo titoli sul secondario (come fatto nel 2012) a condizione che voi vi fate prestare i soldi dall’ESM [Meccanismo Europeo di Stabilità]

L’ESM, a sua volta, vi presta i soldi, a condizione che voi le politiche di bilancio le fate decidere direttamente ai burocrati dell’ESM.

Ma per i giornali il problema sono i populisti…

Senza categoria

Lascia un commento