Non è vero che “Mario Monti ha salvato l’Italia” – I dati lo dimostrano

Non è vero che Mario Monti ha “salvato l’Italia”.
Si tratta in realtà di una narrazione creata da alcuni giornali (in primis Repubblica, il Corriere della Sera e il Sole 24 Ore) e dalle televisioni nazionali.

Sotto il governo Monti, dal 16.11.2011 al 28.04.2013, i dati dimostrano che ci fu un crollo del PIL, dallo 0.4% al -2.4%, un aumento della povertà in Italia, molti fallimenti di aziende, ricordiamo tutti i drammi degli esodati.
Il debito pubblico salì fino al 131% del PIL, esattamente in contrario dell’obiettivo dichiarato.
Persino lo spread fra gli interessi dei titoli di stato italiani e quelli tedeschi salì a livelli superiori a quelli registrati durante il precedente governo Berlusconi

Convidiviamo con voi il video pubblicato su Byoblu
https://youtu.be/gm24m72qY6o
in cui Alessandro Greco dimostra, dati alla mano, la falsità di quanto ci è stato raccontato dai principali mezzi di informazione.

Buona visione

 

 

 

Senza categoria

Lascia un commento