Categoria: Truffe finanziarie

Il debito buono e il debito cattivo

di Davide Gionco L’antropologo David Graeber aveva dedicato un intero saggio (Debito. I primi 5000 anni) al ruolo del debito nella storia dell’umanità, dalle prime civiltà mesopotamiche di cui abbiamo notizia fino alla crisi della Lehman Brothers del 2008. Il debito è il principale motore dell’economia e, probabilmente, anche della […]

Recovery fund, i conti sui sussidi danno saldo negativo per l’Italia

di Andrea Del Monaco 11/12/2020 Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte avrebbe dovuto ascoltare Daniel Gros. Conte dovrebbe ricordare che l’Italia, terzo contribuente netto della UE, versa al bilancio europeo più di quanto riceve. Daniel Gros, intervistato dal quotidiano La Stampa l’8 aprile 2020, ipotizzava per il nostro paese “trasferimenti diretti dall’Unione […]

Da Prodi a Padoan: l’eterno conflitto d’interessi tra politica e finanza

di Alessandro Di Battista “La beffa più grande che il diavolo abbia mai fatto è stato convincere il mondo che lui non esiste”, sostiene Verbal Kint, alias Keyser Söze, nel film I soliti sospetti. In Italia, la beffa più grande che l’establishment politico, mediatico e finanziario ha fatto, è stato convincere […]

Debendetti e la “patrimoniale svizzera”

E’ pazzesco leggere cotanta ipocrisia interessata, condita da menzogne varie, in Italia. Menzogne dette nel caso da professionisti, ossia mescolando bugie e piccole verità , evitando di spiegare i dettagli, che invece sono dirimenti. Diciamolo: l’imposta patrimoniale “alla Svizzera” richiamata da Carlo Debenedetti nei fatti in Italia c’è già! Ma […]

Pro e controTorino-Lione si scontrano intorno al rapporto della Corte dei conti europea 

Continua la battaglia tra i pro e i contro la Torino-Lione. Questa volta intorno alla relazione della Corte dei conti europea. Lo scorso giugno questa istituzione incaricata del controllo delle finanze dell’Unione europea ha pubblicato un documento in cui ha richiamato l’attenzione sulla linea ferroviaria. Un sito che sta accumulando […]

La terminologia della finanza pubblica falsa la comprensione della realtà

di Marco Cattaneo Come spiega qui molto bene Stephanie Kelton, definire “deficit” l’eccesso di spesa pubblica rispetto alle tasse è, per un paese che emette la propria moneta, completamente fuorviante. Si ha un “deficit” quando si è carenti di qualcosa. Come si può essere carenti di una cosa – la moneta nazionale fiat – […]