Categoria: Impariamo dalla Storia

La vera storia del massacro nella Black Wall Street di Tulsa, dalla realtà a Watchmen

di Andrea Signorelli Dal momento che Watchmen si svolge in un universo alternativo (in cui gli Stati Uniti hanno vinto la guerra del Vietnam facendolo diventare parte della repubblica federale), non è così facile distinguere gli avvenimenti storici da quelli inventati. E così, osservando le scene iniziali della serie tv tratta dal […]

La (vera) storia della Medicina: quando i dottori NON si lavavano le mani

di Massimo Bordin Di libri e articoli sulla storia della medicina ve ne sono a migliaia. Impossibile leggerli tutti, ma il campionario di quanto visto lo ritengo comunque piuttosto rappresentativo. Dopo una lunga fase caratterizzata dalla varietà e dalla eterogeneità delle analisi, in questi ultimi tempi prevale una posizione storica, […]

L’economia italiana dal 1960 ad oggi. Storia di un declino

In tanti apprezzano le verità storiche che questo sito fa emergere a suon di numeri e dati, in contrapposizione a quelli che blaterano di “Italietta della liretta” pur di giustificare il vincolo esterno (europeo) o per semplice ignoranza. Con questo articolo proveremo a far ragionare chi, semplicemente, non conosce gli […]

IL MONDO AVRÀ CORRETTA MEMORIA DEI GIORNI NOSTRI?

Giorno Della Memoria

Usiamo il Giorno della Memoria per riflettere sul presente   pubblicato anche su Sfero e sul mio blog   E siamo al Giorno della Memoria 2021. Il 27 gennaio di un anno fa quasi nessuno aveva sentore del flagello politico, altro che epidemico, capace da lì a poco di possedere […]

Limitare il potere – il “vaccino” elettorale

di Franco Ferré L’articolo di Davide Gionco intitolato “Italia: I disastri di una Democrazia distorta”, solleva tematiche di grandissima rilevanza nella vita degli organismi sociali contemporanei: chiedersi quali meccanismi istituzionali sarebbero più efficaci per garantire una società effettivamente “democratica” è esercizio fondamentale, dato che troppo spesso la democrazia viene data […]

L’attualità del pensiero di Dante sull’usura

di Matteo Mazzariol Per Dante, e per tutto la cristianità, l’usurario era chiunque prestasse denaro ad interesse. Tale azione era considerata un peccato gravissimo, molto più grave dei peccati di incontinenza sessuale. Paolo e Francesca vengono infatti messi nel secondo cerchio dell’inferno mentre gli usurai nel settimo, molto più vicini […]