Categoria: Cultura

Commenti sui media mainstream e sulla cultura che creano

WYSIATI: giudicare senza informazioni

di Andrea Lazzarone La distorsione cognitiva più importante di tutte, ma sicuramente una delle meno conosciute, è il cosiddetto WYSIATI. Per capire di cosa si tratta è utile un esempio pratico. Se avete mai comprato una settimana enigmistica nella vostra vita, sicuramente conoscete il gioco “unisci i puntini”: un disegno che presenta dei […]

Il quoziente di intelligenza è in costante diminuzione

di Christophe Lavé ′′ Il QI medio della popolazione mondiale, che è sempre cresciuto dal dopoguerra alla fine degli anni ‘ 90, è in calo negli ultimi venti anni… È il rovesciamento dell’effetto Flynn. Sembra che il livello di intelligenza misurato dai test stia diminuendo nei paesi più sviluppati. Molti […]

Attenti a non confondere la scienza con il dogma

di Giuseppe Palma L’errore è considerare la scienza come infallibile. “Lo dice la scienza, quindi ci crediamo“, “lo ha detto il comitato tecnico-scientifico, dunque è giusto“. Non funziona così. O, meglio, quando l’Uomo ha creduto che fosse così, ha creato dei veri e propri mostri. La scienza è dubbio, dibattito, […]

Zygmunt Bauman: Un agire prodotto da un pensiero Meta-Politico ci può aiutare a risolvere i problemi che attanagliano questa ‘nuova’ Società?

di Zygmunt Bauman Meta-Politica, cos’e’?   Per definire il Concetto di Meta-Politica è d’obbligo un piccolo excursus sul significato della parola Meta che troviamo prima di altre parole da cui, talvolta, è diviso dal prefisso con un trattino. Il prefisso deriva dalla preposizione greca mèta [ μετά ], che significava ‘dopo’, ‘accanto’, ‘con’, […]

L’appello alla paura o argomento “ad metum”

di Manuele De Conti Avete paura di essere rapiti dagli alieni e sottoposti ai loro più cruenti esperimenti come l’impianto di embrioni alieno-ibridi? Tranquillizzatevi: Ann Druffel vi dirà come evitare che gli extraterrestri vi sottraggano dalle vostre attività notturne o quotidiane[1]. Il qui presente, e artefatto, appello alla paura, o […]

Le democrazie sono insostenibili? Il new Great Reset

di Ettore Gotti Tedeschi Negli Usa sembra che  qualcuno stia pensando di contrapporsi  al vincente dirigismo totalitario cinese, inventandosi una forma di dirigismo totalitario  occidentale, con la scusa del Covid e l’opportunità di attuare un altro nuovo GreatReset. Detto new Great Reset sembra proporsi obiettivi altamente umanitari, giusti, buoni, salvifici. […]

Il debito buono e il debito cattivo

di Davide Gionco L’antropologo David Graeber aveva dedicato un intero saggio (Debito. I primi 5000 anni) al ruolo del debito nella storia dell’umanità, dalle prime civiltà mesopotamiche di cui abbiamo notizia fino alla crisi della Lehman Brothers del 2008. Il debito è il principale motore dell’economia e, probabilmente, anche della […]

Gustave Le Bon: “Le masse non hanno mai avuto sete di verità. Chi può fornire loro illusioni diviene facilmente il loro comandante”.

di Gustave Le Bon   Le folle non hanno mai avuto sete di verità. Dinnanzi alle evidenze che a loro dispiacciano, si voltano da un’altra parte, preferendo deificare l’errore, se questo le seduce. Chi sa illuderle, può facilmente diventare loro padrone, chi tenta di disilluderle è sempre loro vittima. Nell’enunciare […]

L’elefante nella stanza. Le dissonanze cognitive in ambito economico e monetario

di Fabio Conditi Un’espressione tipica della lingua inglese è “The Elephant in the room”, cioè “L’Elefante nella stanza”, utilizzata per indicare una verità che, per quanto ovvia e appariscente, viene da tutti ignorata o minimizzata. “L’Elefante nella stanza” è costituito da una serie di fatti economici ormai evidenti che è […]